LIBRO SU LIBRO 34.2 4/6/015

Le letture di questa puntata:

 

– Silvia Bonucci: Distanza di fuga – Scrittrice e traduttrice, 51 anni, Silvia Bonucci è stata tra i fondatori insieme a Nanni Moretti dei “Girotondi per la democrazia”, movimento cittadino nato nel 2002 per protestare contro il governo Berlusconi. Silvia è morta il 28 maggio, pochi giorni fa, a causa di un incidente stradale. Nel 2011, con Sironi editore ha pubblicato Distanza di fuga ambientato a Genova che narra il dolore di Zoe, il cui padre è stato ucciso alla fine degli anni 70 dalle Brigate Rosse.

– Michele Mari: Tu, sanguinosa infanzia – Scrittore incline al pastiche manieristico, in linea con autori del livello di Gadda, Landolfi, Bufalino e Manganelli, si ispira alla grande narrativa avventuroso-fantastica del ’700-’800, cui ha dedicato un esplicito omaggio nel racconto Otto scrittori.

MICHELE MARI
MICHELE MARI

– Arnaldur Indridason: Sotto la città – Arnaldur IndriðasonArnaldur Indriðason (Reykjavík, 28 gennaio 1961) è uno scrittore islandese, noto per i suoi romanzi polizieschi che dal 1997 hanno come protagonista il commissario Erlendur Sveinsson.

Gianluca Ferraris: A Milano nessuno è innocente – 2015, Calibro 9 – Primo romanzo del giornalista di Panorama Gianluca Ferraris, è un thriller noir metropolitano uscito pochi giorni prima dell’inaugurazione dell’Expo. Uno degli avvocati più noti della città, viene ritrovato morto in un’aiuola di via Umbria. Il suo cadavere è là, seminascosto dalle foglie secche, con la testa sfondata e il braccio destro tagliato di netto all’altezza del bicipite.

 

Le musiche di questa puntata:

MOTOWN BOX

Motown: The Complete No. 1’s [10 CD Box Set] 2008, Limited Edition, Original recording. I brani sono tratti dal CD n. 3, anni 60/70: Supremes, Diana Ross, Stevie Wonder…