Libera Frequenza – Puntata 1.5 (31/03/14)

Tornati dalla marcia di Latina in ricordo delle vittime di mafia, il nostro liberofrequentatore Nicolò si intrattiene un’oretta scarsa con l’ospite della puntata, il piccolo-grande Guido,  raccontando com’è andata la XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno, ma parlando anche dell’iter della riforma del 416-ter (voto di scambio politico-mafioso), della nomina di Raffaele Cantone a presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione e dell’indagine genovese sugli appalti pilotati in materia di smaltimento rifiuti, che vede coinvolti dirigenti Amiu e imprenditori, accusati di corruzione.

 

A sorpresa – non ci facciamo mancare proprio niente – in collegamento telefonico, l’emigrata-in-terra-etrusca Irene ci ha raccontato le giornate laziali dei ragazzi dell’area penale esterna, in messa alla prova, che hanno incontrato i famigliari delle vittime di mafia.

 

 

Playlist:

Après La Classe – Paris

Meredith Brooks – Bitch

David Bowie – Life on Mars?

Roberto Vecchioni – Chiamami ancora amore

 

La puntata è disponibile per l’ascolto su richiesta presso il teatro Altrove o via mail a info@gazzarra.org.