La talpa per “Libera”

Centocinquantamila: un fiume di persone sabato scorso 16 Marzo ha invaso pacificamente Firenze, raccogliendo l’invito dell’associazione Libera in memoria delle vittime innocenti di mafia «per unire  – come dice don Luigi Ciotti – quello che le mafie e il potere vogliono dividere». Dalla voce di Giacomo Conti, volontario di Libera del Presidio Francesca Morvillo di Genova, il racconto di quell’entusiasmante giornata per gli ascoltatori della Talpa di Radio Gazzarra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.