La talpa per “Libera”

Centocinquantamila: un fiume di persone sabato scorso 16 Marzo ha invaso pacificamente Firenze, raccogliendo l’invito dell’associazione Libera in memoria delle vittime innocenti di mafia «per unire  – come dice don Luigi Ciotti – quello che le mafie e il potere vogliono dividere». Dalla voce di Giacomo Conti, volontario di Libera del Presidio Francesca Morvillo di Genova, il racconto di quell’entusiasmante giornata per gli ascoltatori della Talpa di Radio Gazzarra.