LIBRO SU LIBRO 29/18

Pierre-Henri

 

Ecco la puntata n° 29. Ringrazio per l’ascolto. I Love You Madly!!!

 

LIBRI: Des mois, Tommaso Landolfi, Adelphi 659

Superba è la notte, Alda Merini, Einaudi

Ballate non pagate, Alda Merini, Einaudi

 

NEWS: Viaggio nella psichiatria infantile, Elena Testi, Stefano Vicari, L’Espresso, etc.

 

MUSICHE: Pierre Henry, Prismes (1973)

Pierre Schaeffer e Pierre Henry, Symphonie Pour Un Homme Seul (1949–1950)

Pierre Henry, psyche rock (Full Version)

Pierre Henry (nella foto), compositore e pioniere della musica concreta. Henry si era formato al Conservatorio – fra il 1938 e il 1948 – studiando con Nadia Boulanger, Olivier Messiaen e Félix Passerone. Il suo contributo più noto e decisivo allo sviluppo della nuova musica nel secondo dopoguerra è quando passa a lavorare insieme a Pierre Schaeffer all’Office de Radiodiffusion Télévision Française (RTF). Qui Henry sperimenta l’inclusione di rumori e suoni registrati nella composizione, lavorando su loop prima con dischi e giradischi in serie, e – più avanti negli anni Cinquanta – con la nuova tecnologia del nastro magnetico…

Siamo tutti matti. Smetti di far finta.

MAURO PAOLIS 2018

Libro su libro

Ogni giovedì dalle 16 alle 17. Letture ad alta voce di storie noir: libri e racconti, poesie, deliri notturni, rassegna stampa e cinema. I miei luoghi oscuri, con molte stranezze sonore, tra musica jazz, colonne sonore e sperimentazioni elettroniche. Interviste a scrittori, librai, musicisti, poeti e alle passanti.

Ascolta tutte le puntate

Comments are closed.