LIBRO SU LIBRO 21\18

rautavaara

 

LETTURE

Il giardino di pietra, Kjell Eriksson, Superpocket

La vendetta è mia, Mickey Spillane,

NEWS: Jan Costin Wagner, “GIALLO/BERIO”, rassegna mensile di libri e film gialli e noir, etc.

 

MUSICHE

Rautavaara, Cantus Arcticus 3. Swans Migrating, Orlando Cela conductor

Rautavaara, Divertimento for String Orchestra

 

Einojuhani Rautavaara (Helsinki, 9 ottobre 1928 –  27 luglio 2016) è stato un compositore finlandese: sette opere e otto sinfonie, oltre a numerosi altri lavori orchestrali, concerti, musiche cameristiche e vocali. Ha studiato con A. Merikanto all’accademia Sibelius di Helsinki e con A. Copland e R. Session a New York e Tanglewood. Nel suo linguaggio aveva mirato inizialmente a fondere alcuni procedimenti tipici della dodecafonia e della musica seriale con dei tratti romantici.

Tra i lavori: la suite Iconit (1952) per pianoforte, l’opera Kaivos (“La miniera”, 1963), il Terzo quartetto per archi (1965), il Cantus articus per uccelli (nastro registrato) e orchestra (1972), l’opera Thomas (1982-85), la sinfonia Angel of light (1994), l’Adagio celeste (2000) per orchestra d’archi e Lost landscapes (2004) per violino e pianoforte.

 

> Questa puntata è dedicata a Beatrice Inguì, 15 anni, obesa, suicida sotto un treno a Torino. 

 

Mauro Paolis, aprile 2018

Cover foto: Einojuhani Rautavaara

 

 

 

Libro su libro

Ogni giovedì dalle 16 alle 17. Letture ad alta voce di storie noir: libri e racconti, poesie, deliri notturni, rassegna stampa e cinema. I miei luoghi oscuri, con molte stranezze sonore, tra musica jazz, colonne sonore e sperimentazioni elettroniche. Interviste a scrittori, librai, musicisti, poeti e alle passanti.

Ascolta tutte le puntate

Comments are closed.